Il sito delle Piantine di Bambù : Specie

Phyllostachys nigra - Bambù Nero

Phyllostachys nigra o nome comune: bambù nero. Questo magnifico bambù emette giovani culmi verdi che si scuriscono progressivamente fino a diventare neri come l’ebano. (Momentaneamente le piantine sono esaurite.)

Phyllostachys nigra - Bambù Nero
Nome locale: Tzu-chu (Cina), Kuro-chiku (Giappone). Il progressivo scurimento avviene soprattutto se sono esposti al sole; foglie verdi fitte e lucide; rizoma poco strisciante. In ottime condizioni i culmi possono raggiungere i 7 cm di diametro. Più in generale il diametro sta tra i 2 e i 4 cm.

Resiste a – 20 °C ma il fogliame si danneggia sotto ai – 12°C con vento secco

Esigenze: Ama le posizioni riparate dal vento.

Utilizzo: Ciuffo isolato, siepe.

La colorazione unica del culmo ne fa un ‘must’ che ha il suo posto in ogni giardino. Permette di ottenere effetti di colore interessanti in associazione ad altri bambù a fusto giallo e a fusto verde o diversamente colorato.
Immagine 1
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti